[Prototipi] Mercedes-Benz Vision G-Code

mercedes_vision_g_code_magazineslkL’inaugurazione del nuovo Product Engineering Centre di Pechino, ha fornito a Mercedes-Benz lo spunto per presentare il prototipo G‑Code, cioé un Sports Utility Coupé (SUC) adatto a percorrere sia strade urbane che extraurbaneIl concept G-Code ha una linea da coupé, lunotto posteriore fluido e dinamico; dimensioni compatte, con dotazione di sistemi di assistenza e telecamere, oltre al sistema a propulsione ibrida plug-in variabile con autonomia di funzionamento elettrica a lunga durata.  

La tecnologia porge una trazione integrale elettronica con ‘albero di trasmissione digitale’. Il motore viene raffreddato mediante un’innovativa deflezione dell’aria attraverso aperture collocate nella parte laterale ed inferiore del frontale. Il display frutto di questa ispirazione visualizza la modalità di funzionamento attuale della G‑Code con una matrice a stella complessa e multistrato:

  • Quando la G-Code è parcheggiata, segnala la modalità di sosta corrente con una tenue luce blu pulsante.
  • In modalità HYBRID eDrive completamente elettrica, le stelle in miniatura digitali della griglia del radiatore si illuminano di blu e sembrano spostarsi dal bordo del display verso il centro, creando l’impressione visiva di un tunnel immaginario che si apre in continuazione sul frontale della vettura.
  • In modalità HYBRID eco mista, la direzione di movimento delle stelle in miniatura rimane la stessa, ma il colore cambia a una tonalità violacea.
  • In modalità HYBRID sport il colore passa invece ad un rosso acceso, e la direzione del movimento delle stelle in miniatura si inverte, creando ora l’impressione che la G-Code trasmetta continuamente un flusso di energia immaginario verso l’esterno.
  • La G-Code è 2+2 posti.

  • Le porte si aprono controvento con eliminazione del secondo montante.

Ulteriori informazioni nella fonte ufficiale nel sito web di Mercedes-Benz.

.^.