Le migliori compagnie aeree che trattano i bambini come fedeli consumatori

Quando ti trasformi in genitore cambiano molte cose nella tua vita, e il modo di viaggiare e’ una di queste. Tendiamo a credere che le famiglie con figli non viaggino molto lontano, e se lo fanno e’ in automobile, e in nessun caso in aereo. Ma non e’ cosi’, questo e’ un’idea antiquata e fuori della realta’, come credere che um bimbo in un trasporto pubblico costituisca una molestia per molti.

Nel mondo globalizzato, le coppie miste, i voli economici e soprattutto i desideri di condividere il piacere per viaggiare con la famiglia, ci portano a sostenere che le famiglie, si’ che si muovono, e soprattutto in aereo.

Perche’ usano questo mezzo di trasporto? Molto semplice, perche’ e’ il metodo piu’ rapido e veloce per andare a visitare, normalmente, in un fine settimana, gli amici o parenti che vivono in un’altra provincia o Paese. Pero’, purtroppo, l’aereo continua ad essere il mezzo di trasporto piu’ caro e piu’ scomodo per diverse famiglie.

E fa male alle vostre tasche quando si paga lo stesso prezzo di biglietto per un adulto come per un bimbo di 3 anni. O quando si atterra e la propria famiglia e’ l’ultima a scendere perche’ nessuno l’ha fatta passare, e se entrando per primi sedendosi nelle ultime file non vuole dire che si abbia uno sbarco preferenziale.

Qui rileviamo alcune compagnie aeree che trattano meglio questo cliente tanto potenziale e fedele, che quando si sente curato si sente sicuro. Abbiamo fatto il punto sul prezzo del biglietto e il bagaglio che puo’ portare un bimbo, sia minore di due anni che bambino, all’imbarco e in cabina, nonche’ sul volo e altri vantaggi.

1. NORWEGIAN

Biglietto e bagaglio
Attualmente e’ considerata la “migliore low-cost di lungo raggio del mondo” e la “migliore low-cost in Europa” secondo Skytrax. I bimbi che viaggiano in grembo ad uno dei genitori non pagano biglietto, ma solo le tasse e altri oneri dei voli nazionali, mentre nei voli internazionali pagano il 10% rispetto alla tariffa di un biglietto da adulto. Senza pagare possono portare fino a 5 Kg, ma non gli e’ consentito portare bagaglio a mano. I maggiori di due anni e fino a 11 anni pagano un biglietto CHD, il 75% della tariffa di un adulto, e possono portare a bordo e in stiva bagaglio dello stesso peso di quello dei genitori.
Imbarco e posti a sedere
Le famiglie hanno un imbarco riservato, carrozzina, e la possibilita’, prenotandola, di una culla. Quando si e’ seduti non ci sono particolari attenzioni per le famiglie. Con la tariffa normale, Lowfare, se si chiede di prenotare un posto, si deve pagare tra 9 e 19 euro a persona per volo, 35 euro nei voli internazionali.

Volo e altri vantaggi
Nella pagina web ci sono, un po’ nascoste, le informazioni relative a viaggiare con bimbi. E li’ tra i vari vantaggi c’e’ Norvegian Reward. Un programma di viaggi frequenti che offre un conto famigliare. Questo permette a sette persone di guadagnare e accumulare insieme CashPoints. Quelli che viaggiano accumulando, possono poi usare i punti per prenotare qualunque volo.

2. AIR EUROPA

Biglietto e bagaglio
Air Europa e’ tra le compagnie aeree piu’ tradizionali nella sua offerta di vantaggi per le famiglie. Qui i minori di 2 anni, anche se non occupano un posto, pagano il 10% della tariffa adulti sia per i voli nazionali che internazionali. Possono portare fino a 10 Kg e come bagagli a mano hanno diritto ad uno dei seguenti articoli: una cesta per il trasporto del bimbo o un seggiolino per auto da bimbi (sempre che rispetti le dimensioni massime permesse in cabina, altrimenti deve essere messo in stiva). Per i bambini tra 2 e 12 anni, Air Europa offre anche per determinate tariffe uno sconto, che oscilla tra il 10 e il 33%. Questi bambini potranno portare in cabina lo stesso bagaglio previsto dal tipo di tariffa a cui si riferisce lo sconto stesso.

Imbarco e posti a sedere
Le famiglie hanno priorita’ di registrazione e imbarco solo se hanno bisogno di assistenza o viaggiano in classe business. La compagnia offre alle famiglie solo la possibilita’ di stare piu’ comode se prenotano un posto con un costo aggiuntivo, a partire da 4 euro per tratta.

Volo e altri vantaggi
Nei voli in cui si offre da mangiare c’e’ un menu’ per bambini, adatto ai gusti e alle necessita’ nutrizionali dei bimbi. Come, per esempio, una pizza a forma di un personaggio divertente, un pezzo di cioccolato o dolcetto a forma di animali. Air Europa dispone di fasciatoi in tutti i voli a lungo raggio, e in alcuni di breve e media distanza. Nei voli internazionali dispone di due culle per ogni aereo. I bambini hanno vari intrattenimenti, come matite per colorare, film e giochi adeguati alla loro eta’ e sempre aggiornati. Nel suo web non c’e’ uno spazio specifico per le famiglie, ma solo una voce “bambini”.

3. EASYJET

Biglietto e bagaglio
Easyjet e’ una delle compagnie low-cost piu’ anziane e con prezzi realmente accessibili per le famiglie. I bimbi pagano 28 euro, una tariffa fissa per ogni volo. E a partire da 2 anni devono pagare un biglietto uguale a quello dei loro genitori, ma in alcuni casi con un tot per cento di sconto. Come in tutte le compagnie low-cost, se si desidera portare dei bagagli, si deve pagare a parte. Ma per ogni bimbo o bambino minore di 5 anni si possono portare due articoli senza supplemento in piu’. Come una culla da viaggio, un passeggino o un seggiolino da auto. Se questi non ci stanno a bordo, proprio quando si e’ alla porta di imbarco, verranno messi in stiva.

Imbarco e posti a sedere
Se si viaggia con minori di 5 anni ci si puo’ imbarcare in anticipo. La compagnia raccomanda di prenotare i posti in anticipo si’ da assicurare che tutti i componenti della famiglia possano sedersi insieme. Se non lo fanno, il sistema di assegnazione lo fara’ automaticamente al momento del check-in. Il costo per la prenotazione del posto va da 2,99 a 27,99 euro, a seconda della posizione dentro l’aeromobile. C’e’ la possibilita’ di poter non pagare facendo parte del club Easyjet plus, con una quota annuale.

Volo e altri vantaggi
Nella pagina web della compagnia c’e’ un settore “volare con bambini e neonati”, dove si trovano consigli per stare piu’ comodi durante il volo. Easyjet prevede spuntini per bimbi, puzzle e giochi per intrattenerli. E prevede un supporto alle madri che allattano, mentre nel bagaglio a mano si puo’ portare cibo e latte per bimbi. Tutta la flotta dispone di fasciatoi sia nella parte anteriore che in quella posteriore dell’aeromobile.

4. VUELING

Biglietto e bagaglio
Vueling si sta trasformando nella compagnia preferita da molte famiglie. Qui i bimbi che si siedono in grembo ad un adulto pagano solo tasse e oneri. I bambini maggiori di 2 anni si considerano maggiorenni e quindi pagano un biglietto da adulto. Ogni passeggero con biglietto proprio puo’ portare un bagaglio a mano, cosi’ come una borsa o un bagaglio piu’ piccolo che deve entrare sotto il sedile anteriore. Esiste una specifica lista di prezzi per famiglie con bambini. Senza pagare niente in piu’ si possono portare due pezzi in piu’ (passeggino, seggiolino o culla).

Imbarco e posti a sedere
Se viaggiamo con bimbi, e’ necessario fare il check-in in aeroporto perche’ ci venga assegnato un posto adeguato alle nostre necessita’. Negli aerei della Vueling ci sono posti specifici per gli adulti che viaggiano con bimbi, che di base dispongono di 2 maschere per l’ossigeno. Per i bambini, come per gli adulti, puo’ essere fatto il check-in online. Le famiglie che viaggiano con bimbi hanno un imbarco privilegiato. Una volta dentro l’aereo, il personale di bordo, sempre disponibile ed attento, fornisce alcune raccomandazioni oltre ad un cintura speciale ed un maglioncino per i bambini.

Volo e altri vantaggi
Vueling ha sul suo web una buona guida con divertenti animazioni per preparare il viaggio in famiglia. Si spiega in dettaglio ogni passo e vengono date raccomandazioni interessanti ai genitori. Nel suo manuale ha una interessante offerta pensata appositamente per i bambini. Nel bagaglio a mano si puo’ portare il cibo che il bambino necessita durante il viaggio. I bagni dei suoi aerei dispongono tutti di fasciatoi. Durante il volo non offrono nessun tipo di intrattenimento, ma sul web si puo’ scaricare un Certificato di Primo Volo perche’ il piccolo ricordi sempre questa esperienza.

5. AIR FRANCE

Biglietto e bagaglio
Questa compagnia non ha biglietti low-cost ma offre grandi soluzioni per le famiglie. I minori di due anni viaggiano gratis se vanno in grembo ad uno dei genitori nei voli che operano in Francia, mentre nei voli internazionali hanno uno sconto. Se non occupano un posto, i bimbi possono portare un bagaglio a mano fino a 12 Kg, e se lo tariffa lo prevede, possono portare una borsa. I bambini piu’ grandi, se la tariffa lo consente, potranno beneficiare di uno sconto del 15% nei voli nazionali e del 33% in quelli internazionali.

Imbarco e posti a sedere
Le famiglie hanno sempre un imbarco privilegiato. Se si viaggia con bambini minori di 14 anni, la compagnia prenota i posti per tutti gratuitamente fino a due giorni prima del volo. In questo modo si fa si’ che tutti possano viaggiare insieme, se possibile. Ma se si viaggia con un bimbo minore di 2 anni e’ necessario fare il check-in o acquistare la scelta del posto a 20 euro per tratta, mettendosi in contatto con la compagnia per poi ottenere il biglietto specifico.

Volo e altri vantaggi
Air France di recente ha ideato un calendario kit per Prima del Volo, perche’ piccoli e grandi possano preparare il proprio viaggio alcuni giorni prima. E’ disponibile in francese per le famiglie che viaggiano in voli a lunga distanza con partenza dalla Francia. Grazie ad una introduzione si possono scoprire tutte le possibilita’ della sua offerta Kids. Come cibo speciale, astucci di giochi con un quaderno e matite di colori, chiosco online AF Press con riviste per bambini, contrassegni per il vostro peluche preferito, etc. C’e’ anche la possibilita’ di scaricare un’app per bambini per poter poi giocare in volo con la stessa. Se si viaggia in classe business dall’aeroporto internazionale di Parigi Charles de Gaulle, c’e’ una sala molto cool pensata per bambini e adolescenti. Con consolle PlayStation Vita, giochi da tavolo e riviste per bambini e giovani. Per i voli a lunga distanza offre anche un programma di meditazione concepito appositamente per rilassare genitori e figli. In questi voli Air France dispone di culle per bimbi in cui offre anche un astuccio con un bavaglino, un asciugamano, un cucchiaio, un pannolino di prima necessita’, cosi’ come salviettine e una crema idratante.

(estratto ed ispirato da un articolo di Mar Domènech Bert, pubblicato sul quotidiano El Pais del 15/07/2017)