Dicembre 2015, Il concessionario auto Gino spa quota 3 milioni di minibond

mercato_economico

La società fondata nel 1959 come primo concessionario Mercedes-Benz in provincia di Cuneo è oggi presente in tutto il Cuneese e nelle province di Savona e Imperia, con i marchi Mercedes-Benz, AMG, Smart, Bmw, Mini, John Cooper Works, Volvo, Alfa Romeo, Abarth, Lancia, Jeep, Toyota e recentemente anche Lotus.

Gino spa ha chiuso il 2014 con ricavi consolidati per 176,8 milioni di euro (da 171,9 milioni nel 2013), un margine operativo lordo di 3,8 milioni (da 3,1 milioni) e un debito finanziario netto di 15 milioni (da 14,5 milioni). La società è interamente posseduta dalla famiglia Gino. In particolare, per il 50% da Alessandro Gino e per l’altro 50% da Massimiliano Gino. Infine Ilario Gino, fondatore della società, detiene l’usufrutto sul 51% del capitale sociale.

Approfondimento: http://www.borsaitaliana.it/borsa/obbligazioni/segmento-professionale/emittente/1805.html?lang=it

Lascia un commento