GERMANIA, AUMENTO DEGLI AFFITTI E ATTUALE AMMONTARE DEGLI STIPENDI

Durante l’ultimo quinquennio, gli affitti in Germania hanno mostrato un
notevole aumento, soprattutto nelle grandi città tedesche. Nel 2015 il canone
d’affitto medio in Germania, al netto delle spese condominiali e di
elettricità, per la locazione di un appartamento di 30m² ammontava a 9,4 euro
(+23,3% rispetto ai valori registrati nel 2011). A Berlino il canone di
locazione mensile medio per un appartamento di 30 m² ammontava nel 2015 a 11,55
euro (+38,16% rispetto ai valori registrati nel 2011).

Nel 2015 lo stipendio medio mensile di un dipendente con contratto di
lavoro a tempo pieno ammontava a 3.612 euro lordi, ovvero 43.300 euro lordi
all’anno. Gli stipendi in Germania continuano a mostrare delle differenze non
irrilevanti tra regioni e tra lavoratori di sesso maschile e sesso femminile.
Nelle regioni della ex Germania dell’Ovest lo stipendio mensile lordo
ammontava nel 2015 a 3.726 euro, mentre lo stipendio lordo mensile nelle regioni
della ex Germania dell’Est ammontava mediamente a 2.886 euro.
Nel 2015 lo stipendio medio mensile lordo di dipendenti di sesso femminile
ammontava a 3.161 euro (annuale 37.932) mentre lo stipendio medio mensile lordo
di dipendenti di sesso maschile, generalmente impiegati in posizioni
dirigenziali e in comparti economici più redditizi, ammontava, nell’anno in
questione, a 3.810 euro (annuale 45.720).
Nel 2015 lo stipendio medio annuale lordo su scala nazionale del settore
finanziario e assicurativo e del informatico e delle telecomunicazioni
ammontava rispettivamente a 69 mila euro e 65 mila euro. Lo stipendio medio
annuale lordo su scala nazionale del settore energetico e del settore
immobiliare ammontava rispettivamente a 66 mila euro e 52 mila euro.
Nel settore commerciale lo stipendio medio annuale lordo su scala nazionale
ammontava nel 2015 a 44 mila euro mentre lo stipendio medio annuale lordo nel
settore edile e gastronomico ammontava rispettivamente a 38 mila euro e 27 mila
euro.
Nel segmento marketing e vendite lo stipendio annuale medio variava da i 52
mila euro della Renania Palatinato ai 31 mila euro della Sassonia. Lo stipendio
medio annuale in Germania per suddetto settore ammontava a 49 mila euro.
Nel segmento commerciale e logistico lo stipendio medio annuale in Germania
ammontava a 49 mila euro mentre nel settore design e architettura lo stipendio
annuale ammontava a 59 mila euro.
Nel segmento educazione e nell’ambito socio sanitaria lo stipendio medio
annuale in Germania ammontava rispettivamente a 52 mila euro e 45 mila euro.
Dal punto di vista del titolo accademico posseduto, gli stipendi annuali
lordi medi in Germania variano dai circa 60 mila euro di avvocati (63.901),
ingegneri (62.995), informatici (62.382), biologi (60.402), ai 58.871 euro di
economisti e ai 55.474 euro di psicologi. Politologi e laureati in scienze
umanistiche possono contare su degli stipendi rispettivamente di 50.925 euro
annui e 45.994 euro annui. Infine, gli stipendi annuali lordi medi per designer
ed educatori ammontano a 41.000 euro.

(ICE BERLINO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.