Cina, La Daimler valuta entrare nel mercato asiatico

yen_euro_daimler_baic_partnership

La Daimler AG, in persona del CEO Dieter Zetsche, ha dichiarato di essere in trattative con la Beijing Automotive Group Holding, azienda cinese a controllo statale nota anche come BAIC Group, per offrire l’opportunità al colosso asiatico di acquisire quote societarie del gruppo tedesco. Ad oggi però non ci sono conferme. Si ipotizza che tra i due sopra indicati gruppi industriali ci siano trattative economiche, ricordando che, peraltro dal 2013 Daimler detiene il 13% di BAIC ed è in essere una joint venture per produrre in Cina automobili a marchio Mercedes Benz (prevalentemente i modelli Classe C ed il Crossover GLA.

I cinesi di BAIC vedono, in questa partnership economica, un futuro nell’acquisizione di tecnologie made by Mercedes., tali da poter entrare nei mercati internazionali con prodotti personalizzati e risultati economici notevoli.

fonte