car2go in Cina

Con il nome cinese JíXíng car2go (che si traduce approssimativamente per “partire immediatamente”), car2go sta avviando il progetto di carsharing, nella mega-città cinese di Chongqing. La filiale di Daimler è la prima azienda internazionale a mettere in pratica il concetto di condivisione gratuita di autovetture in Medio Regno. “La Cina gioca un ruolo chiave nella strategia globale di Daimler e siamo impegnati a crescere in Cina con la sostenibilità e l’innovazione”, ha dichiarato Hubertus Troska, membro del consiglio di amministrazione di Daimler AG responsabile per la Grande Cina.

“Con car2go come il principale servizio di condivisione gratuito di auto a livello mondiale, portiamo una soluzione di mobilità innovativa e sostenibile per il trasporto urbano in Cina. Con il lancio a Chongqing, sottolineiamo ancora una volta l’importanza del mercato cinese a Daimler “.

La grave congestione del traffico nei centri urbani cinesi, i problemi di parcheggio e l’aumento dell’inquinamento ambientale dovuto ad un aumento delle registrazioni delle auto hanno portato ad un cambiamento di consapevolezza all’interno della Cina e un riconoscibile interesse per nuove forme di mobilità. È per questo che la condivisione di auto sta acquisendo sempre maggiore importanza nelle metropoli della Cina, come una nuova forma di mobilità urbana individuale. “Con car2go vogliamo partecipare a queste prime fasi di questo sviluppo del mercato”, ha dichiarato Roland Keppler, CEO di car2go Group, alla conferenza stampa di apertura di Chongqing. “Sono convinto che la nostra offerta si stabilirà rapidamente in Cina e Che abbiamo scelto l’auto perfetta della città con il modello intelligente “.

Rainer Becker, CEO car2go China, ha dichiarato: “Come un innovativo servizio di mobilità, car2go si concentra sulla fornitura di soluzioni più intelligenti, più ecologiche, innovative e sostenibili per le città urbane future e massimizzando le potenziali offerte della vita cittadina”.

Car2go inizierà inizialmente a Chongqing con circa 400 modelli intelligenti fortwo blu e bianchi. Il piano è che la flotta crescerà a 600 veicoli entro la caduta – e continua a crescere. Con circa 7,7 milioni di residenti nel centro urbano (30 milioni in tutta l’area urbana), la mega-city di Chongqing offre enormi potenzialità di mercato. Il distretto commerciale definito di circa 60 chilometri quadrati è concentrato sulla zona urbana estesa della città, ed è comparabile in dimensioni al quartiere degli affari della sede tedesca a Francoforte.

Car2go ha scelto una posizione molto promettente con la mega-city di Chongqing: la città si trova alla confluenza del fiume Yangtze e del fiume Jialing ed è una delle più grandi città del mondo. Circa 7,7 milioni di persone vivono nella regione metropolitana generale e il nucleo urbano ad alta densità ha 4,3 milioni di abitanti. La sede ospita anche un gran numero di imprese industriali che contribuiscono significativamente al successo commerciale della città: la metropoli di Chongqing ha il più alto tasso di crescita della Cina, all’11 per cento del prodotto interno lordo nel 2015.

“Abbiamo guadagnato esperienze preziose con car2go sia nei mercati europei che americani. La Cina sarà una nuova sfida per le differenze culturali – e non vedo l’ora”, ha dichiarato Roland Keppler. Il lancio a Chongqing car2go può conoscere il mercato asiatico e guadagnare preziose esperienze per ulteriori rollouts. Roland Keppler: “Sono sicuro che il lancio di car2go a Chongqing sarà un progetto pilota di successo per l’intero mercato asiatico”.

Il lancio di car2go a Chongqing è stato annunciato nel gennaio 2015 con la firma di un memorandum. Da allora Rainer Becker e il suo team di 23 persone hanno iniziato a costruire la nuova attività car2go.

Media-Daimler-Stoccarda